itusde
  • Rifugio - Esterno - 01
  • Rifugio - Esterno - 02
  • Rifugio - Esterno - 03
  • Rifugio - Esterno - 04
Indietro
Avanti

Acquistato nel 1916 da Antonio Campiglio, l'Alpe Pradecolo ("Ecco il prato") nasce come alpeggio estivo per le mandrie provenienti dall'allevamento di Corsico (MI), località di residenza della famiglia.

Nei primi anni venti, accanto alla stalla con annessa baita per la stagionatura dei formaggi vengono edificati una chiesetta ed un ristoro.

Nel 1926 vengono realizzate le camere sovrastanti l'attuale zona bar e, nei primi anni '50, prende avvio l'attività di bar ristorante con alloggio a conduzione della famiglia Campiglio.

Con il successivo ampliamento sul finire degli anni '60 e l'ultima radicale ristrutturazione del 2002, il Rifugio Campiglio, immerso nel verde delle nostre Prealpi e con una meravigliosa vista sul Lago Maggiore e la catena del Monte Rosa, si propone come meta ideale per soggiorni in un ambiente accogliente e familiare.